Thrasher Logo

Thrasher LogoThrasher è la rivista mensile di skateboard di culto. La sua storia inizia nel 1981 quando Fausto Vitello ed Eric Swenson decidono di fondare un periodico pubblicitario, l’Independent Truck Company. Nel tempo, ha acquisito un proprio sito Web, un negozio online, aree per lo skateboard al coperto, compilation musicali e una raccolta di video.

Significato e storia

Thrasher Logo Storia

L’iconico logo ha trasformato Thrasher in un marchio di moda. Ma ha anche un aspetto negativo relativo al carattere Banco. Questo carattere tipografico è diventato popolare nel 1974 quando è apparso sulla copertina dell’album di Natty Dread con le composizioni musicali di Bob Marley. Nel tempo, ha iniziato a essere associata al movimento rastafariano e allo stile reggae, che negli anni ’70. limitato l’ambito del suo utilizzo.

Il mensile Thrasher ha dato nuova vita al Banco. All’inizio ha collegato lo skateboard come sottocultura e la cultura reggae con la marijuana come fonte di ispirazione. Poco dopo, il carattere è stato ripensato e ha iniziato a essere percepito esclusivamente come un simbolo degli skateboarder.

Emblema

Il logo della rivista viene utilizzato sulla copertina al posto del titolo. Questa è un’iscrizione stilizzata “THRASHER”, che forma un arco, perché le lettere esterne sono più lunghe di quelle centrali. Esiste in diverse versioni e la più popolare è con un design ardente. La parola fiammeggiante ha adornato non solo la prima pagina della pubblicazione, ma anche magliette di marca e molti altri souvenir.

Quando l’emblema Thrasher è diventato mainstream, ha perso la sua connessione originale con la sottocultura dello skateboard. Molte celebrità e persone che non sono mai salite su uno skateboard lo hanno reso parte della loro immagine. I creatori della rivista si sono confrontati con le vittime della moda, hanno criticato aspramente Vogue e hanno disegnato cartoni animati di chi segue spensieratamente lo stile Thrasher. Ma furono costretti ad ammettere la sconfitta perché il logo non era più associato all’autentica cultura dello skate e si trasferì nella categoria degli status symbol.

Carattere e colori

“THRASHER” è in carattere Banco, che è stato sviluppato nel 1951 dal tipografo, grafico e illustratore Roger Excoffon. Questo carattere è stato utilizzato dalla fonderia Fonderie Olive per produrre lettere in metallo per librerie, macellerie e altri luoghi fuori moda. Poi il musicista Bob Marley ha reso il Banco parte dello stile reggae, fino a quando la rivista Thrasher ha preso il testimone e ha preso il carattere per sé – e poi solo per un breve periodo.

L’emblema classico è presentato in una tavolozza gialla e nera. La versione focosa contiene molti più colori: oltre al giallo e al nero, contiene anche sfumature di rosso e arancione.