Telstra Logo

Telstra Logo

Il predecessore di Telstra, noto come Telecom Australia, un tempo era responsabile dei servizi di telecomunicazioni di un intero continente. Questa responsabilità gli è passata nel 1975 dopo l’abolizione del Dipartimento delle Poste Generali. Alcuni anni dopo, a seguito di una ristrutturazione su larga scala, il marchio Telecom divenne di proprietà della Australian and Overseas Telecommunications Corporation. E solo più tardi, nel 1993, Telstra Corporation apparve sulla base di AOTC.

Significato e storia

Telstra Logo Storia

L’azienda ha più volte aggiornato la propria identità aziendale, ma le trasformazioni sono sempre state attente, per certi versi anche conservative. I designer non si sono trovati di fronte al compito di far conoscere nuovamente alle persone il marchio Telstra. Avevano solo bisogno di enfatizzare i suoi tratti caratteristici, qualcosa che tutti conoscevano già bene. Pertanto, i loghi di anni diversi hanno molto in comune, in particolare l’elemento sotto forma di una lettera “T” cadente.

1975 – 1986

Telecom Australia Logo 1975-1986

Fino al 1975, solo un’organizzazione, il dipartimento delle poste, era responsabile dei servizi telefonici, telefonici e postali nazionali. Poi si è sciolto e tutti i servizi di telecomunicazione sono stati trasferiti a Telecom Australia. Il designer Pieter Huveneers ha creato un logo originale per l’azienda, utilizzando un’antenna stilizzata al posto della lettera “T”.

Il simbolo, composto da due “mazze” specchiate, è stato posto in un cerchio arancione. Sulla destra c’era una scritta “Telecom Australia” a due righe in nero. Un rettangolo grigio chiaro fungeva da sfondo.

1986 – 1993

Telecom Australia Logo 1986-1993

Nel 1986 Telecom ha ottenuto il monopolio del mercato wireless domestico. Nello stesso anno è stata eseguita una piccola riprogettazione, dopo di che il quadrilatero di sfondo è scomparso, il cerchio è diventato arancione scuro e l’iscrizione ha preso solo una riga.

1993 – 1995

Telecom Australia Logo 1993-1995

All’inizio degli anni ’90. il marchio è entrato a far parte della neonata Australian and Overseas Telecommunications Corporation. Allo stesso tempo, Telstra Corporation Limited è stata lanciata sulla base della società madre. Nonostante il cambio di nome, il logo utilizzava la sua vecchia versione: Telecom Australia.

Gli sviluppatori di FHA Image Design hanno stilizzato la prima “T” in un modo insolito. Hanno reso invisibile il tratto verticale, lasciando solo la linea orizzontale. Sotto la lettera c’era un ovale arancione, che nelle versioni precedenti era circolare. La seconda parola è stata scritta in basso e in maiuscolo.

1995 – 1999

Telstra Corporation Logo 1995-1999

Per facilitare la transizione da Telecom Australia a Telstra Corporation Limited, è stato mantenuto il concetto generale del logo. È cambiata solo l’iscrizione: dopo la lettera stilizzata “T” è apparsa “elstra”. L’ovale ha assunto una tonalità arancione chiaro.

1999 – 200Telstra Corporation Logo 1999-2006

 

L’azienda di telecomunicazioni ha salutato il 21 ° secolo con un nuovo logo. I designer hanno posizionato il testo in un quadrato blu e hanno reso le lettere bianche. Questa trasformazione conferisce alla “T” maiuscola una linea verticale che prima era invisibile.

2006 – 2011

Telstra Corporation Logo 2006-2011

Dopo la riprogettazione, la piazza è scomparsa, ma la “T” è rimasta. Allo stesso tempo, tutte le lettere sono diventate blu, come nel logo 1995-1999.

2011 – presente

Telstra Logo 2011-oggi

L’operatore di telecomunicazioni australiano ha assunto dipendenti di Interbrand per fare un piccolo rebranding. Il suo obiettivo era unire tutte le comunicazioni sotto un simbolo comune. Senza pensarci due volte, i designer hanno rimosso la parte principale dell’iscrizione e hanno lasciato solo la lettera “T” – nella forma in cui esisteva dal 1993. Inoltre, hanno ridipinto l’ovale in blu e hanno offerto 6 versioni a colori di identificazione visiva. Ciò ha richiesto 60 specialisti, diversi mesi di orario di lavoro e 6 milioni di dollari.

Carattere e colori del logo

L’attuale emblema di Telstra risale ai primi anni ’90. – fu allora che la “T” stilizzata divenne come quella attuale. Ma non dimenticare le versioni precedenti, dove questa lettera simboleggiava l’antenna. Bene, ora tutti vedono quello che vogliono in T, perché i cambiamenti avrebbero dovuto aiutare l’azienda a stabilire uno stretto rapporto con i clienti.

Il carattere per la vecchia scritta “Telstra” è stato inventato dallo studio di design The Partners. Quindi la parola è stata ridotta a una lettera, il cui contorno è diventato più morbido. Gli sviluppatori hanno tagliato e arrotondato gli angoli, mantenendo una leggera inclinazione a destra.

Ai fini dell’esperimento, la società di telecomunicazioni utilizza 6 combinazioni di colori, ma non contemporaneamente, ma a loro volta. Quindi l’emblema ufficiale può essere verde, rosa scuro, viola, blu, arancione o blu-verde. Questo è progettato per rendere il marchio pieno di colore e significato per i consumatori.