Menu Chiudi

Sprint Logo

Sprint Logo

Sprint è una società di comunicazioni con sede a Overland Park. Ha cessato di esistere come organizzazione indipendente nell’aprile 2020 quando è stata acquisita da T-Mobile US Corporation. Il marchio Sprint è stato interrotto il 2 agosto e tutti i servizi wireless e cablati sono stati rilevati da T-Mobile.

La colpa è delle decisioni di gestione infruttuose. In primo luogo, la fusione con Nextel nel 2004. A quanto pare, la rete di Sprint non era adatta ai dispositivi mobili Nextel. Il secondo motivo è la fornitura del 4G utilizzando la tecnologia WiMax, mentre altri operatori hanno scelto lo standard LTE.

Significato e storia

Sprint Logo Storia

La scomparsa compagnia di telecomunicazioni ha una ricca storia iniziata con un filo telegrafico che corre lungo i binari della ferrovia. La parola “Sprint” deriva dalle prime lettere del nome del sistema: Southern Pacific Railroad Internal Networking Telecommunications.

Diversi decenni dopo, l’azienda ha iniziato a fornire servizi di telefonia a lunga distanza e nel 1992 è diventata un monopolio nel campo delle comunicazioni wireless negli Stati Uniti. In futuro, è diventata famosa grazie alla sua campagna pubblicitaria di alto profilo e all’identità ben congegnata.

Fino al 1991, Sprint esisteva con nomi diversi e ogni volta aveva un nuovo logo. Il cognome – Sprint Corporation – è apparso nel 2012, quando SoftBank holding ha acquistato l’80% delle sue azioni. Fino ad allora, la società era conosciuta come Sprint Nextel Corporation. Ha ricevuto questo nome nel 2005 dopo una fusione senza successo con Nextel Communications. Allo stesso tempo, è stato adottato il logo, contenente un’iscrizione nera e cinque strisce gialle a forma di ala.

Carattere e colori del logo

Sprint Simbolo

Mentre l’azienda di telecomunicazioni è un ricordo del passato e ha ceduto il suo posto a T-Mobile, i suoi ex clienti ricordano ancora il marchio combinato adottato nel 2005. L’elegante parola “Sprint” e l’astrazione sinuosa mostravano la facilità con cui l’azienda forniva servizi cablati e wireless. milioni di consumatori.

Il disegno non portava alcun carico semantico speciale. Il suo compito principale era generare la fiducia del pubblico a livello di associazioni positive. Pertanto, le strisce a cinque punte sembravano piume in un’ala, a simboleggiare la libertà, la sublimità e l’assenza di confini. Il logo è stato utilizzato come segno sugli ingressi delle filiali e adornato le divise dei dipendenti per sottolineare l’identità aziendale.

Dopo che il marchio Sprint è stato incorporato e abolito da T-Mobile US, anche il suo emblema ha cessato di esistere. Ma è passato alla storia come un ricordo del passato dell’azienda di telecomunicazioni ed è servito come un chiaro esempio di identità di successo.

Logo della Sprint

Per rendere espressivo il nome, i designer hanno utilizzato il carattere The Sans Semi Bold. Questo tipo di lettere è stato inventato dal tipografo olandese Lucas de Groot. In termini di colori, l’emblema è uniforme: la tavolozza include nero e giallo (# FFDD05). La combinazione di tonalità selezionata è diventata parte dell’identità di Sprint nel 2005, quando si è fusa con Nextel Communications.