Persil Logo

Persil LogoPersil è un marchio tedesco di detersivi per bucato introdotto da Henkel nel 1907. È la prima linea commerciale di farmaci autoattivanti premium. I prodotti sono realizzati in polvere, compresse, gel, capsule e liquidi.

Significato e storia

Persil Logo Storia

Il lancio della serie ha reso quasi immediatamente riconoscibile il suo marchio di fabbrica, perché fino ad allora per il lavaggio veniva utilizzato il sapone tritato. E questo strumento contiene ingredienti speciali che “spingono” lo sporco dall’interno. Sono stati i componenti principali che sono serviti come base per il nome del marchio introdotto nel logo. È perborato di sodio e silicato di sodio: per + sil. In tanti anni di esistenza del marchio, ci sono dieci tipi di emblemi nella sua storia (distributore – Unilever).

1910 – 1930

Il logo di debutto era una semplice scritta nera su sfondo bianco. Le lettere erano in un carattere serif arrotondato.

1930 – 1955

Durante questo periodo apparve un cerchio rosso, in cui era posto il nome della linea, scritto in grotteschi caratteri bianchi.

1955 – 1960

La parola “Persil” si allargò e andò oltre il cerchio. Viene visualizzato uno sfondo verde.

Anni ’60 – 1992

I designer hanno rimosso il cerchio e cambiato il colore della scritta, che da allora è diventata rossa.

1992 – 1998

Il nome del marchio è stato posizionato in diagonale dal basso verso l’alto.

1998 – 2002

È stata approvata una nuova versione: con una disposizione orizzontale della parola “Persil” e un colore rosso tenue.

2002 – 2011

Gli sviluppatori hanno modificato la forma della lettera “r”, separandola dalla “s”.

2011 – 2016

Durante questo periodo, il nome del marchio consisteva in un marchio 3D e uno spot blu-verde.

2016 – 2020

Tra la “i” e la “l” abbiamo aumentato il bagliore e reso lo spot più voluminoso con contorni, sfumature e ombre.

2020 – presente

I progettisti hanno ridotto e spostato il punto a sinistra. Nella parola “Persil” tutte le lettere sono state separate e restituite a una semplice grafia che ricorda il formato del 2002.

Carattere e colori del logo

Dagli anni ’60 al 2002, il nome combinava le lettere “P” ed “e”, oltre a “r” e “s”. Dal 2002, solo i primi due personaggi hanno un mazzo. Ora sono scritti separatamente.

Il carattere è appena cambiato: il testo nel logo è costituito da un carattere seghettato con una “P” allungata. In un altro emblema, i segni sono ampi, anche, con una connessione tra lettere. La maggior parte delle varianti ha mantenuto il colore rosso Quindi sono stati aggiunti blu e verde.