Lakme Logo

Lakme Logo

Lakme è un famoso marchio indiano che produce tutti i tipi di cosmetici. È stata fondata nel 1952 da J.R.D Tata Simone Tata. In un primo momento, il produttore faceva parte a pieno titolo della struttura di Tata Oil Mills (Tomco) ed era la sua controllata. Oggi appartiene a un altro rappresentante dell’industria della moda cosmetica: Hindustan Unilever.

Significato e storia

Lakme Logo Storia

Il marchio prende il nome dall’omonima opera francese, e il suo nome, a sua volta, si riflette nel logo: il suo stile è raffinato e raffinato. Nel corso della sua esistenza, il marchio ha cambiato più volte il suo logo. Ma il logo viene contato dal 1996, quando il marchio Lakme è stato venduto a Lever HUL e si è affermato a livello internazionale. Poi, nel 2011, è iniziato un radicale riavvio dell’azienda, allargando la gamma e coprendo nuovi mercati.

1996 – 2011

Il segno personale di quel tempo era incredibilmente laconico: consisteva nel nome del marchio, organizzato con un’ampia suddivisione di lettere. I simboli sono semplici e sottili, nell’ortografia classica. Il logo era dominato da un colore viola scuro.

2011 – 2019

Il logo principale è una ripetizione corretta della versione precedente. Le lettere su di esso sono appiattite, larghe, con una distanza minima l’una dall’altra. All’esterno, tutti gli angoli sono levigati e arrotondati, all’interno hanno una forma affilata.

2019 – presente

Ora il logo sembra un’iscrizione elegante con elementi ricci. In particolare, “A” ha un design individuale: al posto della barra centrale, viene utilizzata una corsa appuntita. Si trova in diagonale e divide la lettera in due. Secondo il concetto di azienda cosmetica, sono i capelli a indicare lo scopo dei suoi prodotti. Tutti i segni hanno uno spessore irregolare: combinano armoniosamente segmenti stretti e larghi. Sotto il nome del marchio è apparso il suo motto: “Inspired Haircare”. La frase è scritta in caratteri neri sottili nello stesso stile del testo sopra.

Emblema

La simbologia personale del marchio è laconica: contiene il nome dell’azienda. Viene utilizzata anche un’immagine grafica, che può essere visualizzata separatamente. Questo è un cerchio con una “L” stilizzata nelle dimensioni dello sfondo.

Carattere e colori

Per l’iscrizione è stato scelto un carattere tritato: grottesco, liscio, che non ha serif. I segni sono sottili, leggermente arrotondati agli angoli all’esterno. Sono in lettere maiuscole. Lo schema dei colori è semplice e consiste in una combinazione di bianco e nero, sebbene una versione precedente usasse anche il viola scuro.