InterSport Logo

InterSport LogoInterSport è una catena di vendita al dettaglio internazionale che vende articoli sportivi dal 1968. Possiede la sede a Berna (Svizzera), più di 5.600 punti vendita al dettaglio, due filiali e molti dei propri marchi sportivi.

Significato e storia

InterSport Logo Storia

Il primo logo della lotteria InterSport apparve nel 1971 e fu subito presentato in mille negozi. Una società internazionale lo ha sviluppato per scopi di marketing. Voleva che la rete in franchising avesse un’identità aziendale unica che la differenziasse dalla concorrenza.

Il logo è stato ridisegnato nel 1979. La nuova versione rifletteva un’immagine del marchio migliorata. Il concetto generale è cambiato, ma la combinazione di colori rimane la stessa: blu + rosso su sfondo completamente bianco. Nel 2009 sono state apportate piccole modifiche al logo, che hanno interessato solo la tipografia.

1968 – 2018

Il logo inizialmente consisteva in una combinazione armoniosa di testo e grafica. Erano equilibrati nel colore e nello stile. Sulla sinistra c’era un’icona in miniatura, che includeva due elementi: il cosiddetto trampolino di lancio (breve striscia curva) e una palla (cerchio). Trasmettono non solo movimento, ma anche un concetto: essendo sul bordo, puoi correre su o cadere. Sulla destra si trova la scritta “INTERSPORT”, divisa per colore in due segmenti: rosso “INTER” e blu “SPORT”. Il secondo frammento è evidenziato a caratteri larghi.

2018 – presente

Il fulcro dell’etichetta InterSport è un rettangolo curvo con un cerchio. La forma rettangolare sembra un ripido trampolino di lancio. Una pallina si è fermata sul bordo: sta rotolando verso il basso o sta cercando di arrampicarsi verso l’alto.

C’è una dinamica congelata nell’immagine. E anche – equilibrio, perché il cerchio si equilibra proprio sul bordo e non cade. Questa idea è in linea con il concetto di un conglomerato di vendita al dettaglio specializzato in articoli sportivi.

La seconda parte del logo è la scritta “InterSport”. Il nome del marchio è disponibile in due colori: rosso (“Inter”) e blu (“Sport”). Carattere sans serif con angoli arrotondati. Fino al 2018, le lettere erano in grassetto e unite nella seconda metà della parola. Non c’è niente di simile nell’ultima versione del logo: tutto sembra armonioso e corrisponde all’idea di equilibrio.

Carattere e colori del logo

L’iscrizione nell’emblema è eseguita in caratteri grotteschi in maiuscolo. Le parole non contengono serif: sono caratteri semplici e fluidi che all’inizio erano larghi, ma ora sono ugualmente stretti. Tutte le estremità esterne delle lettere sono arrotondate.

Il logo è dominato da una combinazione di rosso e blu su sfondo bianco. Non esiste un’altra tavolozza ufficiale. Inoltre, i colori sono accattivanti, succosi, saturi.