Fujifilm Logo

Fujifilm LogoFujifilm è un famoso marchio giapponese, che rappresenta il segmento della produzione di pellicole e attrezzature fotografiche, nonché accessori per loro. È una delle aziende più rispettabili del settore. Esiste dal gennaio 1934.

Significato e storia

Fujifilm Logo Storia

Il logo è apparso contemporaneamente al lancio del progetto imprenditoriale. Ha subito diverse versioni, una delle quali è ancora in uso.

1934 – 1960

Il logo di debutto presenta il Monte Fuji, da cui prende il nome la società. Colore: bianco e nero.

1960 – 1980

Il marchio è passato da monocromatico a luminoso: le lettere maiuscole bianche sono inserite in un’ellisse rossa.

1980 – 1992

Il marchio denominativo è stato modificato in uno grafico. I designer hanno stilizzato il nome dell’azienda e hanno presentato un emblema con motivi asiatici, come un geroglifico. Il colore è rimasto lo stesso.

1985 – 1992

Il logo di quel tempo sembra molto minimalista, sebbene il disegno fosse integrato con una designazione verbale.

1992 – 2006

Quest’anno abbiamo migliorato la versione precedente: ingrandito le lettere in modo che coincidano di dimensioni con il carattere a sinistra.

2006 – presente

Gli sviluppatori hanno rivisto il vecchio logo e hanno creato una simbiosi originale. Hanno preso come base il nome scritto in caratteri maiuscoli e nella parola Fuji ha sostituito il punto sopra la “i” con un rettangolo smussato. Ora la lettera sembra un ciak di un film. Questa versione è bilanciata al massimo nella forma e nel colore.

Carattere e colori del logo

Il segno distintivo del leggendario produttore di attrezzature video e fotografiche racchiude da sempre il nome completo. A volte era singolo, a volte era accompagnato da un’icona aziendale complessa. La versione attuale è solo una simbiosi semplificata di testo e grafica. È stato approvato nel 2006 con la scritta Fujifilm con una doppia I. La lettera è composta da due frammenti: rosso e nero. Il primo è in alto e ha la forma di un elemento dentellato e appuntito. Il secondo si trova in basso e in configurazione assomiglia a un rettangolo verticale. La “F” ha una sporgenza triangolare, che, per progettazione, divideva la lettera precedente in due parti.

Nella versione precedente del logo, i designer hanno utilizzato il carattere personalizzato Fuji Sans, un bellissimo carattere sans serif in grassetto. L’attuale emblema contiene lettere aggiornate e semplificate. Sono più allungati, arrotondati, equilibrati, senza transizioni brusche. L’unico dettaglio nitido è la sporgenza sulla gamba “F”, così come l’angolo in corrispondenza della “I” adiacente. La tavolozza dei colori è composta da nero e rosso cremisi su sfondo bianco.