Elizabeth Arden Logo

Elizabeth Arden LogoElizabeth Arden è un marchio chiave dell’industria della moda americana, fondato nel 1910 dall’imprenditrice Elizabeth Arden, che lo ha chiamato con il proprio nome. Ora è una filiale del gigante cosmetico Revlon, Inc. ed è impegnata nella produzione di profumi, prodotti per la cura e decorativi.

Significato e storia

Dopo una serie di vendite e acquisti, l’azienda non ha perso la propria identità, riflessa nel logo. Fin dall’inizio, si è concentrata sulla porta rossa, dietro la quale è nascosto il mondo intero: perfetto e bellissimo. È solo che la sua immagine è usata per celebrare il day spa chiamato Elizabeth Arden Red Door Salons. Il marchio non aveva altre varianti del logo.

Il logo è composto da parti grafiche e di testo, che hanno uguale importanza. Riflettono le stesse informazioni: dimostrano il marchio originale. Nel punto più prominente (in alto e al centro) c’è una porta rossa. È un rettangolo verticale con sei forme geometriche in miniatura: pannelli delle porte. Ognuno di loro è delineato con una striscia bianca. Di seguito è riportato il nome dell’azienda “Elizabeth Arden”, realizzato in stile classico: le prime lettere sono maiuscole, il resto sono minuscole. Sotto c’è una piccola scritta “New York”.

Carattere e colori del logo

Per il nome del marchio, i designer hanno utilizzato una stampa di grandi dimensioni: tradizionale, ma con un design originale. Hanno reso dritti i serif superiori di “l”, “b”, “h”, “d”. I serif inferiori sono stati aggiunti alle stesse lettere, che di solito non sono visibili. La seconda iscrizione è più austera: è eseguita in un tipo tritato liscio. La tavolozza dell’emblema è contrastante: contiene bianco, rosso e nero.