DHL Logo

DHL Logo

DHL è una società di logistica che fornisce servizi di trasporto e corriere. Si occupa di trasporto merci internazionale dal 1969, ma gradualmente entra nei mercati nazionali, aprendo uffici in diversi paesi del mondo. Dal 2002, le sue azioni sono state interamente possedute dalla più grande azienda tedesca Deutsche Post AG.

Significato e storia

DHL Logo Storia

La storia del logo DHL è un viaggio da caratteri corsivi bianchi su sfondo rosso a una complessa composizione grafica. E sebbene il nome del marchio abbia mantenuto il suo stile originale, ci sono cambiamenti evidenti sia nel design dei singoli elementi che nella selezione dei colori.

1969 – 1983

Sull’emblema originale, un posto speciale è dato al nome dell’azienda: ogni lettera è nel proprio poligono. Le forme geometriche variano in altezza e sono leggermente inclinate a destra. In alto ci sono tre grandi linee che danno dinamicità all’immagine.

1983 – 2002

Nel 1983 la società è entrata nel mercato interno statunitense aprendo un proprio servizio di consegna nel Paese nordamericano. Questa espansione ha coinciso con un aggiornamento del logo. I disegnatori hanno trasformato il font impreziosendo la lettera “D” con un ampio serif. Il termine “WORLDWIDE EXPRESS” è stato posto sotto l’abbreviazione DHL per denotare la specializzazione dell’azienda. I grandi rettangoli sono stati rimossi e le strisce superiori sono state duplicate e posizionate a destra ea sinistra dell’iscrizione.

2002 – presente

Nel 2002, la società di logistica è stata rilevata da Deutsche Post AG. Come divisione di DHL Express, ha introdotto il logo, progettato dallo studio di branding Nitsch Design. Il team di progettazione ha mantenuto la maggior parte del logo precedente, ma lo ha reso rosso e lo ha posizionato all’interno di un rettangolo giallo. In basso c’è la parola rossa “EXPRESS” scritta in corsivo e sovrapposta su tre linee gialle.

Emblema

Il marchio di un’azienda porta il suo nome. Queste sono le prime lettere dei cognomi dei fondatori: Adrian Dalsey, Larry Hillblom e Robert Lynn. Il lettering è combinato con lunghe strisce orizzontali che creano un senso di velocità. Dopotutto, DHL si posiziona come un servizio di consegna internazionale e dal 1969 è specializzata in spedizioni espresse.

Carattere e colori

I designer hanno reso le lettere in grassetto per enfatizzarle e in corsivo per conferire dinamismo all’emblema. In tal modo, hanno utilizzato un carattere tipografico personalizzato progettato specificamente per DHL basato sui caratteri dei gruppi Minion e Frutiger. Combina ampi serif (“D”), forte simmetria geometrica (“H”) e angoli arrotondati (“L”).

L’abbreviazione è attraversata da due linee gialle. Anche il sottofondo è di un giallo brillante (Pantone 116), così come le tre strisce dietro la parola “EXPRESS”. Tutte le iscrizioni sono rosse (Pantone 200), il che ha permesso di distinguerle dallo sfondo di altri elementi. Questa combinazione di colori non è stata sempre utilizzata. Nel 1983-2002. il logo era marrone e la prima versione era rossa e bianca.