Dead by Daylight Logo

Dead by Daylight Logo

Dead by Daylight è una delle più grandi scoperte concettuali nel genere survival horror. Questo è un progetto dello studio canadese Behaviour Interactive, che permette ai giocatori di sentirsi una vittima o un vero e proprio squartatore maniaco. Non ci sono missioni o tutorial per giocatore singolo: si presume che i giocatori sappiano già tutto dai classici film horror. Il compito dei sopravvissuti è trovare e lanciare diversi generatori per aprire una delle due porte e scappare. Le possibilità aumentano quando il brivido viene sostituito dall’esperienza e dal calcolo.

Significato e storia

Dead by Daylight Logo Storia

Il gioco horror multiplayer è stato rilasciato nel 2016 per la piattaforma Windows. Negli anni successivi, lo studio di sviluppo ha integrato e migliorato il gioco originale. L’unica cosa che non è cambiata è il logo che è apparso all’inizio e ha abbellito la copertina di ogni nuova versione di Dead by Daylight.

Sembra elegante e insolito, in contrasto con il design grafico del terreno nel mondo immaginario. Le posizioni sono generate in modo casuale, ma non brillano per la varietà visiva e architettonica: i creatori dell’orrore hanno prestato maggiore attenzione alla componente della trama.

Tuttavia, il logo, in quanto “volto” ufficiale del gioco, ha un posto speciale in questa storia. Lo spaventoso schema di colpi di sangue e teschi umani crea un’atmosfera di orrore in modo che i giocatori sappiano cosa li aspetta. Questo è un riflesso del concetto di Dead by Daylight, anche se non del tutto completo.

Le quattro strisce verticali con i teschi in cima sembrano anime umane sofferenti. E sono molto simili alle armi di uno dei tanti maniaci. Come saprai, gli utenti del gioco possono provare il ruolo di un assassino. Al livello iniziale, la scelta non è troppo ampia: ci sono solo tre opzioni con diverse abilità personali. Tra questi c’è The Wraith, che tiene in mano un’asta a forma di colonna vertebrale con un teschio – il cosiddetto Teschio di Azarov.

Secondo la trama, il nome di The Wraith in passato era Philip Ojomo. E l’arma pericolosa del maniaco sono le ossa del suo ex capo. Sorprendentemente, gli elementi verticali dell’emblema sono molto simili nella forma al teschio di Azarov, tranne per l’assenza di una colonna vertebrale. Non è noto se ciò sia accaduto per caso o se i designer li abbiano fatti appositamente simili per collegare visivamente tutte le parti dell’orrore in un’unica direzione.

Carattere e colori del logo

Il nome completo del gioco è scritto nella parte inferiore del logo, contrassegnato con “TM”. Il font utilizzato è della famiglia Roboto, che è stata inventata dal tipografo Christian Robertson appositamente per Google e il suo sistema Android. Per la frase “DEAD BY DAYLIGHT”, i designer hanno scelto la versione Roboto Light, un contorno sottile e uniforme di lettere sans serif. Questa scritta molto semplice bilancia il disegno visivamente pesante. Inoltre, può essere posizionato non solo in basso, ma anche a destra, a seconda del contesto.

Tutti gli elementi sono dipinti di nero, anche una striscia di sangue, che può essere riconosciuta solo dallo spray sparso in tutte le direzioni. Tuttavia, su sfondi scuri come le copertine dei giochi, il logo è completamente bianco. L’alternanza dei colori è consentita se necessaria per una migliore percezione dell’iscrizione e dell’immagine.