Menu Chiudi

CDC Logo

CDC Logo

Il CDC (Centro per le malattie trasmissibili o centri per il controllo e la prevenzione delle malattie) è l’autorità sanitaria nazionale degli Stati Uniti. È un’agenzia federale all’interno del Dipartimento della salute e dei servizi umani e uno degli organizzatori dell’International Association of National Public Health Institutes. Il servizio è stato fondato da Joseph Walter Mountin nel 1946 e ha sede ad Atlanta, in Georgia. Ora è subordinato al ministero di linea.

Significato e storia

CDC Logo Storia

Il focus di questa organizzazione è sulla salute dell’intera popolazione degli Stati Uniti e sulla prevenzione della diffusione di pericolose malattie infettive e non trasmissibili. Ecco perché il servizio è stato aperto in uno dei luoghi più problematici del paese, nel focolaio di epidemie naturali di malaria. Al momento della sua fondazione, lo stato gli ha dato $ 1 milione e quasi il 60 percento dei suoi dipendenti ha approfondito il controllo delle zanzare. Durante la campagna sono state trattate oltre 6,5 milioni di case. Il processo è stato guidato da Joseph Walter Mountin, medico, medico e creatore del CDC.

Il sesto piano del Volunteer Building in Peachtree Street era originariamente destinato agli uffici. Ma nel 1947, la Emory University fornì un centro di malattie trasmissibili di 15 acri a Clifton Road nella contea di DeKalb per un valore nominale di $ 10. Il terreno era destinato alla costruzione di un proprio edificio. Il lavoro è stato sponsorizzato da Robert W. Woodruff, presidente di The Coca-Cola Company. Era direttamente interessato a risolvere i problemi di malaria mentre cacciava in quelle zone. Inoltre, il centro ha ricevuto più edifici per i suoi laboratori.

Oggi è un’organizzazione sviluppata e multistrutturale con un’ideologia e un emblema personali, perché la sua missione si è molto ampliata. Sta combattendo la minaccia della guerra biologica, la diffusione della tubercolosi, la febbre emorragica di Ebola, il COVID-19, tutti i tipi di influenza, le malattie sessualmente trasmissibili. L’azienda si occupa anche di bioterrorismo, disabilità, lesioni, salute ambientale, obesità, diabete, abuso di penicillina e altro ancora. Ricerca e affronta pericolose malattie non trasmissibili, patogeni di origine alimentare.

CDC Logo

Allo stesso tempo, l’azione del CDC è andata a lungo oltre il paese ed è salita a livello internazionale. Pertanto, il suo logo è ben noto ai rappresentanti di molti paesi del mondo. E l’organizzazione ne ha solo una e non è mai cambiata dalla sua istituzione.

L’emblema è un rettangolo con diverse parti di testo. Il primo si trova su uno sfondo sfumato blu ed è un’abbreviazione – una versione abbreviata del nome Centro malattie trasmissibili. Le lettere sono maiuscole, sans serif, ma le estremità della “C” hanno i caratteristici rigonfiamenti e allungamenti che le ricordano. I segni sono rigorosi, non decorati con nulla, stampati. Il colore bianco riecheggia la gamma dell’abbigliamento medico classico ed è associato alla sterilità.

La scritta è su uno sfondo blu con una leggera sfumatura: sale dall’angolo in basso a sinistra. Ma recentemente è stata utilizzata una versione al cobalto senza transizioni di ombreggiatura. Il rettangolo raffigura anche lunghe strisce bianche disposte a ventaglio: si estendono dal basso verso l’alto in diagonale, attraversando l’intero spazio della figura geometrica. Di seguito in un settore separato è il nome attuale dell’organizzazione – “Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie”. È scritto in nero e consiste in una combinazione di lettere maiuscole e minuscole con grazie affilate.

Carattere e colori del logo

Logo della CDC

L’abbreviazione dell’emblema CDC è un carattere della famiglia Optima. Il nome completo è in ITC Avant Garde Gothic. I colori aziendali sono standard nel settore sanitario: diverse tonalità di blu e bianco.