Menu Chiudi

Blink 182 Logo

Blink 182 Logo

I Blink 182 sono una band punk rock statunitense che è diventata iconica nello sviluppo di diversi generi musicali. È considerata un fattore chiave nell’emergere del pop punk e del punk rock. In termini di numero di membri, questo è un trio, il cui membro regolare è Hoppus. Il resto dei membri cambiava periodicamente. Il gruppo musicale è apparso nella città californiana di Poway ed è famoso per il suo umorismo audace. L’anno della sua fondazione è il 1992. Secondo il New York Times, nessun gruppo è stato influente quanto i Blink negli anni ’90. Inoltre, ci fu una scissione diverse volte, e cessò l’attività, ma dopo un periodo irruppe di nuovo nelle classifiche e sui palchi, vendendo alla fine oltre 50 milioni di album in tutto il mondo.

Significato e storia

Blink 182 Logo Storia

 

Il trio inizialmente si è esibito con vari nomi, tra cui Duck Tape e Figure 8. La confusione è continuata fino a quando DeLonge ha proposto un’opzione Blink. Una delle composizioni di debutto (Flyswatter) è stata registrata nella primavera del 1993 nella camera da letto di uno dei membri della band. Consisteva di canzoni originali e cover punk. Il loro primo album in studio è apparso nel 1995. Era lo Stregatto. Dopo di lui, i musicisti hanno firmato un contratto con la MCA Records per distribuire la seconda compilation (Dude Ranch), che è stata pubblicata due anni dopo.

Nel 1999 e nel 2001, il trio ha presentato i suoi album successivi: Enema of the State e Take Off Your Pants and Jacket. Stavano riscuotendo un successo strepitoso mentre venivano trasmessi su MTV e radio. Nel 2005, i musicisti hanno avuto una “pausa” per un periodo di tempo indefinito, che si è conclusa nel 2009. Solo un paio di anni dopo, hanno deliziato i fan con la loro sesta collezione, Neighborhoods. Poi è arrivato il 2015, anno, un punto di svolta nelle attività del gruppo rock, perché il frontman è cambiato. Nel 2016, il trio successivo ha registrato il loro settimo album, California. L’ultimo lavoro è apparso nel 2019. Era la compilation dei Nove. Anche se i punk rocker hanno otto album, hanno solo quattro loghi.

1998 – 2003

Blink 182 Logo 1998-2003

Lo stemma è composto da due parti, formate da semiovali di diverse dimensioni. Hanno la forma di un microfono posizionato verticalmente. Sulla parte stretta (penna improvvisata) è scritta la parola “blink”. Viene eseguito in lettere minuscole con corsivo. Il carattere è simile a Strokes Rough. Il lato destro è più grande del sinistro. È bianco senza riempimento blu. Ha solo un’ampia lunetta che circonda il numero “182”, dipinto in rosso e completato da tratti laterali. Il suo aspetto è ancora avvolto nel mistero, perché nessuno sa cosa significhi e da dove provenga.

Secondo la prima versione, è stato scelto a caso e non ha alcun senso. Secondo la seconda opinione, il numero è composto da due cifre (18 e 2), corrispondenti al conteggio “r” e “b” dell’alfabeto inglese. E quelli, a loro volta, sono la decodifica del nome del sobborgo Rancho Bernardo, dove il gruppo è apparso per la prima volta. La terza ipotesi è che 182 sia la codifica radio militare statunitense per “omicidio”.

2003 – 2011

Blink 182 Logo 2003-2011

Il logo di questo periodo è meno complesso e più sciatto. Ogni lettera è scritta su una riga doppia o addirittura tripla. In sostanza, i caratteri maiuscoli sono cerchiati in minuscolo, il che significa che sono impilati uno sopra l’altro, come se il designer non sapesse quale caso vuole scegliere. Inoltre, “bli” è su un frammento e il resto delle lettere (“n” e “k”) – su quelle separate. Sulla destra, come sempre, c’è il misterioso numero “182”. Lo sfondo è un rettangolo irregolare – con sporgenze, depressioni e estremità arrotondate.

2016 – 2019

Blink 182 Logo 2016-2019

L’emblema contiene lettere sans serif nitide e pulite. Sono lettere maiuscole, dipinte di nero e situate su uno sfondo bianco. A destra della parola “BLINK” c’è il numero “182”, scritto con un trattino.

2019 – oggi

Blink 182 Logo 2019-oggi

L’album più recente della band presenta un logo arcobaleno con bordi sfocati tra strisce colorate. Sopra di loro c’è il nome della band con simboli applicati caoticamente con bordi strappati. Invece di un punto sopra la “i”, viene utilizzata una croce e lettere e numeri sono collegati da sottili fili raccolti nella parte inferiore in un fascio.

Il segno più riconoscibile dei Blink 182 è una faccina sorridente rotonda con croci al posto degli occhi e un’iscrizione sciatta in basso. È stato suggerito da Travis. Tutte le linee del logo sembrano pennellate fatte di vernice nera sul muro, come graffiti di strada. Gocce di sporco gocciolano dal cerchio e dall’arco che sostituisce la bocca. Il nome del trio ha lo stesso stile dell’icona in alto: pennellate brevi, sciatte ea mano libera. I bordi di lettere e numeri sono frastagliati e sembrano tratti non finiti.

Carattere e colori del logo

Blink 182 Simbolo

La band rock-punk ha utilizzato diversi tipi di caratteri nei loghi e nei titoli degli album. Questi includono Times Bold (nel primo logo), Futura Book, Trade Gothic, Helvetica Bold Oblique, Resurrection.

Logo della Blink 182

Fondamentalmente, lo schema dei colori include nero, blu, bianco e rosso. Successivamente, sono stati raggiunti da uno spettro di colori arcobaleno, che funge da sfondo per il titolo sulla copertina dell’ultima raccolta musicale.