Beatles Logo

Beatles Logo

I Beatles sono la leggendaria band musicale di tutti i tempi. Sorge alle origini del rock ed è stato fondato nel 1960 a Liverpool, quindi viene spesso chiamato “Liverpool Four”. Inoltre, il gruppo è sempre stato un quartetto. È stato interpretato da John Lennon, Ringo Starr, Paul McCartney, George Harrison e alcune altre star del mondo. Furono i primi rappresentanti della Gran Bretagna a prendere i primi posti nelle classifiche americane.

Significato e storia

Beatles Logo Tarih

Il logo del team innovativo è apparso spontaneamente. Non si pensava affatto al simbolo. Il suo aspetto è stato preceduto da un viaggio al negozio di strumenti per il secondo drum kit per il Ringo Starr. Ciò accadde nella primavera del 1963, quando il batterista e manager Brian Epstein andò a fare shopping al supermercato London Drum City.

Al momento della registrazione della merce, hanno chiesto di scrivere il nome del loro gruppo sul tamburo. Ma il proprietario del supermercato era assente in quel momento e il venditore lo chiamò per discutere i dettagli. Si è scoperto che Ivor Arbiter non aveva mai sentito parlare dei quattro o del Ringo Starr, ma ha accettato di iscriversi. Di conseguenza, ha immediatamente disegnato il logo sul posto. Quindi ordinò di metterlo sul tamburo. Come hanno appreso in seguito i fan di Liverpool Four, un dipendente di Eddie Stokes l’ha fatto. Il negozio ha ricevuto £ 5 per il suo servizio.

Simbolo

Il segno più insolito nel logo dei Beatles è la lettera maiuscola “T”. Sebbene sia nel mezzo della parola, è più grande di tutti gli altri personaggi. La sua gamba larga allungata si estende oltre il limite inferiore. Pertanto, l’emblema dei Beatles era chiamato “drop-T”. Successivamente, Ivor Arbiter ha dichiarato di averlo scelto per battere inizialmente la parola “beat”. L’emblema contiene anche “il”, eseguito, come l’iscrizione principale, in maiuscolo. Ma il carattere è molto più piccolo della parola “Beatles”. L’articolo si trova sopra l’elemento principale, proprio al centro.

Emblema

Sorprendentemente, il logo non è mai stato usato sulle copertine degli album inglesi originali. Ha adornato solo tamburi da concerto. Allo stesso tempo, ciò non ha impedito al marchio di diventare riconoscibile, quindi i musicisti hanno deciso di farne il proprio logo. Negli anni ’90, il simbolismo del Liverpool Four si trasformò in un marchio ufficiale, integrato da immagini grafiche multivariate (per lo più figure di leggendari Beatles).

Carattere e colore

Il logo dei Beatles è un segno tipografico, unico e pulito, privo di elementi disegnati a mano. Il creatore dell’etichetta non ha utilizzato le cuffie esistenti. Ha personalmente elaborato ogni lettera da zero, rendendo il logo autentico e senza pari. Ora questo font si chiama “Bootle”.

L’unico colore utilizzato nella versione originale è il nero. La sua combinazione con uno sfondo bianco rende il logo classico, che è molto vicino nello spirito a tutti i rappresentanti del Liverpool quattro. Questa opzione è percepita rigorosamente ed elegante. Inoltre, il nero, secondo i principi del colore, è una miscela di tutti gli altri colori, che i Beatles cercavano nel campo musicale.