Tokio Hotel Logo

Tokio Hotel LogoI Tokio Hotel sono un gruppo musicale tedesco che esegue canzoni nei generi pop-rock e synth-pop. È apparso nel 2001 nella città di Magdeburgo (Germania). Fondato dai fratelli gemelli Bill e Tom Kaulitz (cantante e chitarrista), il batterista Gustav Schaefer e il bassista Georg Listing. All’inizio si chiamava Devilish, ma poi ha cambiato nome a causa dell’amore per Tokyo e della residenza permanente negli hotel.

Significato e storia

Tokio Hotel Logo Storia

Formata come band nel 2001, la band ha utilizzato le foto come emblema. Poi ha pensato a un logo che trasmettesse l’essenza della loro creatività e visione del mondo. Pertanto, dopo la riprogettazione, gli artisti hanno ottenuto un vero segno – allegorico, che riflette il concetto delle canzoni. C’erano quattro emblemi nella storia del gruppo pop-rock.

Tutte le versioni del logo sono dominate dalla monocromia, in armonia con il contenuto delle canzoni, la direzione creativa della band e un concept straordinario. Un segno rotondo separato con una croce improvvisata composta da “T” e “H” viene utilizzato come etichetta permanente. Questa è una versione abbreviata del logo

Devilish 2001 – 2005

All’epoca in cui i musicisti si chiamavano Devilish, il logo non aveva elementi grafici: solo un’istantanea con un frammento della scala su cui si trovano le persone (presumibilmente partecipanti). Il resto è occupato da un cielo azzurro. Sopra la foto c’è il nome del gruppo con lettere fiammeggianti di colore succoso. Entrambi gli elementi sono in un rettangolo nero. Il contrasto tra la calma idilliaca e l’eccitazione diabolica creano l’atmosfera desiderata di imprevedibilità.

2005 – 2014

Negli anni dell’esistenza del gruppo musicale, c’era un’altra versione del logo: un rettangolo nero con un’iscrizione bianca. Le prime lettere del nome sono maiuscole, le altre sono minuscole. Di seguito è riportato il nome del marchio: l’elaborazione creativa del geroglifico, posizionato in un cerchio. Tutti gli elementi hanno spazi vuoti, buchi, gocciolamenti, che sembrano molto impressionanti su uno sfondo nero (le lettere stesse sono bianche).

2014 – 2017

Il logo dei Tokio Hotel è costituito da un marchio denominativo in due stili diversi e da un simbolo individuale. Tokio è scritto in un manoscritto leggermente corsivo con linee in grassetto che ricordano le pennellate geroglifiche. Il cappello a “T” è allungato: da esso si estende verso sinistra una linea diritta e leggermente frastagliata. Un disegno simile è caratteristico della lettera “o”: la linea che si estende da essa è diretta a destra.

La parola “Hotel” è scritta in carattere Insignia con una traversa allungata alla “H”, un serif rettangolare alla “L” e una “E” semitrasparente che sembra emergere da una realtà parallela. Un geroglifico appuntito, stilizzato come una combinazione di “T” e “H”, aleggiava sopra di loro. Sembra una croce, ma non ha connotazione religiosa.

2017 – presente

Il formato del logo moderno è un rifugio alle radici e alla fonte originale. Un rettangolo nero verticale, colori saturi, un elemento luminoso al centro: tutto parla di questo, nonostante la differenza nel disegno. Tuttavia, lo stile stesso è stato preservato: linee rigorose, persino angoli, forme geometriche. È vero, ora l’elemento centrale è il segno personale del gruppo musicale Tokio Hotel. Con sottili tratti traslucidi, ombre e miglioramento del colore, sembra tridimensionale. La parte inferiore è appuntita, la parte superiore è larga. Sotto il fondo c’è il nome del cinturino, composto da strette lettere bianche.

Carattere e colori del logo

Il percorso di sviluppo dell’identità è un movimento fluido in avanti. C’è solo un brusco salto in questo – da Devilish a Tokio Hotel. Il resto è una modifica degli elementi esistenti, con cui gli sviluppatori cambiano il design di volta in volta. Il punto forte è l’icona personale, che consiste di simboli crittografati. Queste sono “T” e “H”, le prime lettere del nome. Sebbene la loro combinazione assomigli a una croce, non hanno alcuna connotazione religiosa.

Il logo della band si basa sull’elegante font Insignia con alcune aggiunte e correzioni. La sua parte schiacciante sono i tocchi di design. Trasformano l’iscrizione in un attributo unico. La combinazione di colori del logo consiste in una combinazione dell’intera tavolozza arcobaleno, che è incorniciata in una sfumatura. Il suo sfondo è nero. Le prime versioni sono monocromatiche.