Limp Bizkit Logo

Limp Bizkit LogoI Limp Bizkit sono un gruppo musicale statunitense formato nel 1994. Il loro stile combina la forma strumentale del rock alternativo, elementi vocali dell’hip-hop e vari sottogeneri del metal come il grunge e il funk. L’ensemble è diventato famoso per le sue brillanti esibizioni, gli esperimenti sonori e il modo energico di esibirsi. Nonostante i costanti scandali che lo circondavano, è stato nominato per un Grammy tre volte e ha vinto più di 10 vittorie in altri premi.

Significato e storia

Limp Bizkit Logo Storia

I designer del logo hanno deciso di renderlo uno strumento di marketing, quindi hanno messo il nome del gruppo al centro. La frase “Limp Bizkit” è stata coniata dal cantante William Frederick “Fred” Durst. Prima di allora, i musicisti hanno discusso a lungo quale versione scegliere. Volevano scegliere qualcosa di brillante, associato agli artisti heavy metal degli anni ’90. Ad esempio, Bitch Piglet, Split Dickslit o Gimp Disco. Alla fine, qualcuno ha detto che a causa di lunghe discussioni, il suo cervello è diventato come un “biscotto flaccido”.

Un’idea inaspettata è stata raccolta da Fred Durst. Il frontman ha cambiato l’ortografia della seconda parola in “bizkit” e ha fatto “Limp Bizkit” il nome della band. E poi questa frase ha adornato l’emblema e non è mai più scomparsa da esso.

1999 – 2003

Nel 1999, un gruppo americano ha utilizzato un logo aggressivo con scritte infernali. Il carattere gotico è originariamente stilizzato. I simboli sono completati da serif taglienti, punte e curve eleganti. La base “z” è così lunga che arriva fino alla “t”. Molte lettere si uniscono o si sovrappongono. Non ci sono spazi tra di loro, quindi entrambe le parole sembrano un grande monogramma.

La tavolozza del segno grafico ricorda l’elemento fuoco. Il gradiente irregolare di rosso, giallo e arancio evoca fiamme danzanti. Le ombre sono disposte in modo che il centro sia chiaro e i bordi, al contrario, siano più scuri.

2003 – presente

Nel 2003, i designer hanno completamente cambiato lo stile. Hanno progettato l’emblema da zero, scrivendo la frase “Limp Bizkit” in grassetto Plakette-Heavy. Tutte le lettere sono minuscole e vengono compresse verticalmente. A sinistra, gli sviluppatori hanno aggiunto un disegno originale: un fantasma bianco che tende la mano con un palmo aperto in un gesto invitante.

La silhouette fantasma è raffigurata sullo sfondo di un rettangolo bicolore. Il lato sinistro della forma geometrica è blu con angoli arrotondati. Quello di destra è nero, come il nome della band.

Carattere e colori del logo

Il formato del logo moderno incontra le ultime tendenze musicali, che riecheggiano la visione del mondo dei membri della band. Pertanto, hanno gradualmente abbandonato il formato del monogramma gotico, optando per uno stile chiaro e geometrico. Si adatta perfettamente al formato del loro quarto album, Results May Vary.

Le lettere sul logo sono uniformi, lisce, allungate, senza spine ed elementi taglienti. L’icona del fantasma, situata a sinistra del testo, aggiunge loro cordialità. È un rettangolo con angoli irregolari: a sinistra sono arrotondati, ma non a destra. Il fantasma allunga la mano in avanti, invitandolo a unirsi a lui. Il torso del fantasma si trova nella parte scura del rettangolo (blu o nero), la mano è su quello rosso.

Le lettere compresse su entrambi i lati sono scritte vicino al carattere Plakette-Heavy. Sono gli stessi rigorosamente verticali, ma con le gambe larghe, il che li rende irremovibili, sicuri di sé, stabili. Il design suggerisce lo stesso: la frase “limpbizkit” è archiviata in un formato continuo.

La tavolozza del logo include diversi colori: rosso (lettere, il frammento destro dell’icona), bianco (un fantasma che divide un rettangolo in due parti), blu o nero (il lato sinistro di un segno in due parti).