Lana Del Rey Logo

Lana Del Rey LogoLana Del Rey è lo pseudonimo di una cantante americana che ha iniziato la sua carriera musicale nel 2005, ma è diventata famosa solo nel 2011 dopo l’uscita del singolo “Video Games”. In effetti, la cantante pop si chiama Elizabeth Woolridge Grant.

Significato e storia

Lana Del Rey Logo Storia

La celebrità non ha un logo grafico speciale: solo il suo pseudonimo viene utilizzato nelle pubblicazioni di album e composizioni. In particolare, le copertine delle collezioni in studio “Lana Del Ray” (2010), “Born to Die” (2012), “Honeymoon” (2015) sono adornate dalla rigorosa scritta “Lana Del Rey”.

Il carattere ricorda il vecchio stile Rospi Retro, che è stato ispirato dalla rivista polacca Tygodnik Ilustrowany nel 1933. Inoltre, ci sono somiglianze con Rainbow (da Hawaiian Tropic) e Steelfish (da Ray Larabie). Sono uniti da lettere sans serif strette e allungate verticalmente.

Sulla copertina dell’album “Lust for Life” (2017), lo pseudonimo del cantante è originariamente stilizzato. “L”, “A”, “D”, “R”, “Y” hanno ricci eleganti con elementi a forma di goccia. Questo li fa sembrare scritti a mano. Un’altra “L” (nella parola “Del”), “N” ed “E” sono decorate con serif quadrati.

Il gioco di contrasti crea un effetto insolito: la tipografia riflette l’atmosfera di romantica malinconia caratteristica della maggior parte dei brani della raccolta musicale. In effetti, è l’epitome della cultura di massa americana negli anni ’50 e ’60.

Il carattere corsivo originale è completato da due linee orizzontali. Uno sottolinea la parola “Del”, e il secondo in alto collega le lettere “A” in “Lana”. Il logo è presentato in diversi colori. Sulle copertine c’era spesso una variante con un’iscrizione rossa. Nonostante ciò, le versioni in bianco e nero sono diventate molto popolari.

Il sesto album in studio (Norman Fucking Rockwell del 2019) utilizza l’acronimo “LDR” al posto dello pseudonimo della pop star. I simboli sono disposti verticalmente uno sotto l’altro. Il carattere è simile a un fumetto e nello stile riecheggia l’esplosione del fumetto nell’angolo in alto a sinistra della copertina. Le lettere sono bianche con un sottile contorno rosso.

Carattere e colori del logo

Austerità e raffinatezza sono ciò che caratterizza in primo luogo questo logo personale. Sebbene non ci siano elementi di disegno in esso, la grafica può comunque essere tracciata in lettere geometriche. Il posto principale è occupato dallo pseudonimo della performer – “Lana Del Rey”. I segni sono allungati e perfettamente allineati verticalmente. Gli spazi tra le lettere sono stretti, così come la spaziatura tra i simboli, quindi sembra che le lettere siano vicine l’una all’altra. Ciò è anche suggerito dalla stretta disposizione delle parole.

Per il logo personalizzato, l’autore ha scelto un carattere seghettato elegante e versatile. Assomiglia a due caratteri contemporaneamente: Steelfish, creato dal designer Ray Larabie, e Rainbow, progettato dall’artista HawaiianTropic. Anche la combinazione di colori del logo è semplice e allo stesso tempo universale: è il classico equilibrio tra bianco e nero. Le lettere strette e scure sembrano molto eleganti su un ampio sfondo bianco.