St. Louis Blues Logo

St. Louis Blues LogoSt. Louis Blues è una squadra americana di giocatori professionisti di hockey su ghiaccio, formata nel 1967 a St. Louis, Missouri. Fa parte della National Hockey League, è un membro della Central Division ed è un membro della Western Conference. Il club è nato come uno dei franchise di espansione NHL. Attualmente è di proprietà di SLB Acquisition Holdings LLC ed è gestita dal direttore generale Doug Armstrong.

Significato e storia

St. Louis Blues Logo Storia

St. Louis è il precursore del blues e del jazz, generi musicali indissolubilmente legati a questa città. Pertanto, per Sid Salomon Jr., che ha ricevuto il franchising, la questione del nome della squadra non ha causato alcuna difficoltà. Ha subito approvato la frase “St. Louis Blues ”, considerandola un’ottima opzione per un luogo che ama il canto.

Ci sono state molte discussioni da parte sua. Innanzitutto, questa fa parte della regione in cui è di stanza la squadra di hockey. In secondo luogo, è un collegamento con i leggendari artisti e le tradizioni della città. E in terzo luogo, questo è il nome della famosa composizione Saint Louis Blues, composta da WC Handy a St. Louis, quando una mattina stava pensando alla sua amata.

Di conseguenza, la scelta di un elemento simbolico per il logo è stata inequivocabile: una nota blu alata. Negli anni di esistenza del club, lo stemma è cambiato sette volte, ma è sempre rimasto associato al tema musicale. Nonostante la riprogettazione, ha trasmesso accuratamente la geografia degli atleti.

1967 – 1978

La versione d’esordio contiene un solo elemento, essendo pulita, precisa e capiente di significato. Supporta pienamente il concetto di leadership di squadra: riflettere il legame con la città del blues di cui tutto il mondo ha sentito parlare.

La nota è raffigurata con una gamba inclinata che punta a sinistra. C’è un’ala improvvisata su di esso: un segno di decollo, la raggiungibilità di frontiere elevate e la facilità di crescita professionale. Consiste di quattro diversi tipi di piume, ordinatamente ordinate in lunghezza: la più grande è la parte superiore, la più corta è la parte inferiore. L’ultimo elemento ha “sottopiedi” sotto forma di due sporgenze in miniatura. Tutte le linee sono dritte, rigorose, verificate. C’è un contorno giallo lungo i bordi del logo riccio.

1978 – 1984

Nel 1978, il club ha deciso di cambiare. Di conseguenza, sull’emblema è apparso un cerchio, in cui è stata collocata la nota leggendaria. L’elemento aggiuntivo è progettato nello stesso stile del pezzo centrale. L’ampia striscia ha un triplo bordo da una combinazione di linee più sottili.

Nella parte superiore del campo, che assomiglia sia a un disco in vinile che a un disco, c’è la scritta “St. Louis”, sotto – “Blues”. Le lettere blu su sfondo giallo sembrano molto leggibili. Anche l’ala è stata modificata: la profonda depressione all’inizio della piuma superiore è stata dipinta di giallo.

1984 – 1987

Per un brevissimo periodo, il logo dei giocatori di hockey consisteva di due parti separate: grafica e verbale. Il primo conteneva una nota musicale, ma con un bordo rosso. Il secondo si trovava in alto e sembrava un semiarco dalla parola “Blues”.

1987 – 1989

Un anno dopo, l’amministrazione del club ha approvato un emblema aggiornato: la famosa banconota alata a doppio taglio. Gli sviluppatori hanno rimosso l’iscrizione in alto, lasciando “St. Louis” sul primo pennino. Inoltre, hanno aumentato il dettaglio centrale in questa versione.

1989 – 1998

Nel 1989, la squadra passò a un logo con una raffinata striscia rossa lungo il contorno. È in uso da quasi dieci anni.

1998 – 1999

Dopo un’altra riprogettazione, il club ha restituito la vecchia versione dell’emblema, che è ancora in uso oggi. Gli sviluppatori hanno oscurato il colore blu, rimosso il contorno rosso, rimosso la scritta “St. Louis” e affilato la parte superiore della gamba. Inoltre, abbiamo reso tutte le linee più affilate e uniformi.

1999 – 2008

Con l’arrivo del millennio, l’ombra della fascia del bordo esterno è cambiata su una nota musicale: è diventata molto più scura.

2008 – presente

Nel 2008, i designer hanno corretto il colore giallo, aumentandolo in dorato. Non ci sono stati altri cambiamenti.

Carattere e colori del logo

Nel corso degli anni di esistenza del franchise, una nota musicale è stata considerata l’elemento principale del logo. Nella versione attuale, è singolo, costituito da una testa (ovale), una calma (una gamba con un’inclinazione a sinistra) e una bandiera (un’ala con quattro piume).

Le prime versioni utilizzavano due tipi di caratteri: sans serif tritato e wide serif personalizzato. Tutte le lettere erano in maiuscolo. Nella versione attuale manca la parte di testo.

La tavolozza aziendale dell’emblema è associata al nome del club di hockey e al blues, quindi il blu è considerato fondamentale. È cambiato dal classico blu Oxford al blu reale. Il logo presenta anche bianco e giallo spagnolo.