Menu Chiudi

MLB Logo

MLB Logo

MLB (Major League Baseball) è un’organizzazione sportiva degli Stati Uniti che riunisce giocatori di baseball professionisti. È la lega più antica, fondata nel 1903. Ora comprende 29 squadre americane e 1 canadese, che sono divise in gruppi. Rappresentano ugualmente la NL (National League, costituita nel 1876) e l’AL (American League, costituita nel 1901). Sebbene queste due leghe collaborino dal 1903, erano legalmente separate ed erano strutture diverse. La loro unificazione definitiva e ufficiale in un’unica organizzazione ha avuto luogo nel 2000. È guidato dal Commissario del Baseball. La sede principale si trova a New York, nel centro di Manhattan.

Significato e storia

MLB Logo Storia

Negli anni Sessanta dell’Ottocento, durante la Guerra Civile, i soldati nei campi giocavano a baseball, che a poco a poco conquistò molti, diventando un gioco sociale. Di conseguenza, è apparsa un’organizzazione governativa: la NABBP (Associazione nazionale dei giocatori di baseball). Fu un campionato dilettantistico che durò 12 anni. Nel 1867, c’erano 400 club in esso.

Nel 1869 emerse una struttura professionale: MLB, che fu la prima a includere atleti di Cincinnati Red Stockings. Dopo di che, è sorta una spaccatura tra professionisti e dilettanti. Tuttavia, il tempo ha dimostrato che le squadre amatoriali non si giustificano a causa del basso livello del gioco e delle frequenti transizioni di giocatori di successo (per soldi) durante la partita. Come risultato dell’attrito, fu fondata la NL (Lega Nazionale), con un’enfasi sui club.

Dopo la rivalità e le numerose insoddisfazioni degli atleti, è stata istituita un’altra struttura: l’AL (American League). Questo accadde nel 1901. Poi è scoppiato un confronto aperto tra lei e la BN, che è durato per molti anni, fino a quando non è stata proposta la creazione di un’organizzazione comune con un proprio statuto, emblema, leadership e programma di gioco.

Anni Cinquanta – 1969

Lo stemma di quegli anni mostra un giocatore di baseball durante la partita. È raffigurato nel corso del tiro, come evidenziato dalla mazza estesa nell’oscillazione, dalla posizione delle braccia e delle gambe divaricate. L’atleta è su uno sfondo combinato: la metà sinistra del tabellone è rossa e la metà destra è blu. Questa divisione denota i due campionati che compongono la MLB, così come i colori della bandiera nazionale degli Stati Uniti. La sigla è ingrandita e occupa quasi tutto lo spazio superiore: sopra di essa c’è solo il nome completo dell’organizzazione sportiva, eseguito in caratteri piccoli tritati. L’iscrizione inferiore, d’altra parte, è completata da enormi grazie.

1969 – 2019

Major League Baseball Logo 1969-2019

L’autore del nuovo logo è il designer Jerry Dior. Per la sua versione, ha usato le immagini di diversi giocatori di baseball per disegnare un profilo e ottenere caratteristiche comuni senza essere legato a una persona specifica. Tuttavia, i fan vedono nel giocatore Harmon Clayton Killebrew, che in seguito è entrato nella Hall of Fame. Lo stemma ha la forma di un rettangolo orizzontale con angoli arrotondati. Mostra la sagoma leggera di un giocatore di baseball: spalle, braccia, testa e schiena. L’atleta si è bloccato nel momento in cui ha colpito la palla che volava verso di lui. Il giocatore e tutti gli accessori sportivi sono dipinti di bianco, il lato destro del logo è rosso, il lato sinistro è blu. In basso c’è una scritta “Major League Baseball”, decorata in stile grottesco con lettere maiuscole. Gli sviluppatori hanno finalmente rimosso lo scudo.

2019 – oggi

Major League Baseball Logo 2019-oggi

Dopo la riprogettazione, c’è un nuovo logo con una tavolozza di colori scurita. Ora, invece del blu, è nero-bluastro e invece del rosso è marrone.

Nonostante la lunga storia del logo, è cambiato poco. Le modifiche più gravi avvennero nel 1969: gli elementi esistenti furono semplicemente riorganizzati. Inoltre, il designer ha cambiato prospettiva, concentrandosi su un altro aspetto del gioco. Da allora, il logo non è stato aggiornato.

Carattere e colori del logo

MLB Simbolo

Il logo è scritto nel carattere grottesco Franklin Gothic Condensed Medium. È co-sviluppato da Morris Fuller Benton e Victor Caruso ed è stato pubblicato per la prima volta dall’ITC.

Logo della MLB

La tavolozza aziendale è disegnata con i colori della bandiera nazionale degli Stati Uniti, quindi il blu, il rosso e il bianco sono sempre stati predominanti.